Atalanta cede il 55% a società americana

0
285

L’Atalanta Bergamasca Calcio ha annunciato che la famiglia Percassi ha siglato un accordo di partnership per investire nel mondo con un gruppo di investitori guidato da Stephen Pagliuca, managing partner e co-proprietario dei Boston Celtics e co-presidente di Bain Capital, uno dei principali fondi. L’accordo prevede l’ingresso del nuovo investitore del 55% del capitale sociale complessivo di La Dea Srl, con una controllata della famiglia Percassi che detiene circa l’86% del capitale sociale di Atlanta. La famiglia Percassi manterrà una quota del 45%. La famiglia Percassi rimarrà il principale azionista unico e la governance rifletterà una partnership paritaria: Antonio e Luca Percassi continueranno a ricoprire il ruolo di presidente e CEO di Atlanta, mentre Stephen Pagliuca sarà nominato co-presidente del club. “La nuova base di investitori include professionisti leader con una vasta esperienza nel settore del calcio

“L’impegno – prosegue – è garantire un futuro più internazionale per il club, rafforzare la reputazione del marchio al di fuori dell’Europa, ampliare la rete di talenti a cui Atlanta ha accesso e aprire le porte a nuove opportunità di collaborazione commerciale e di utilizzo di tecnologie innovative nella gestione del Club. – Sportiva e finanziaria – tutto ciò dimostra la volontà di non indebolire mai il forte radicamento dell’Atalanta nel territorio bergamasco e il suo stretto legame con i propri tifosi”. “Abbiamo colto questa opportunità con la nostra famiglia per far crescere la nostra rosa scegliendo di rimanere in contatto con il club, e negli ultimi dieci anni abbiamo raggiunto risultati che probabilmente nessuno otterrebbe da una squadra di provincia – dichuara Antonio Percassi, Presidente della Club di calcio -.

L’Atlanta, la squadra per cui ho giocato negli anni ’60, è nel mio cuore e nei cuori delle migliaia di tifosi che li hanno sostenuti. Ci aspettano enormi sfide e credo che la collaborazione con questi investitori di alto profilo accelererà solo il nostro percorso di crescita. “Siamo molto lieti di stringere una partnership con la famiglia Perkasi e di supportare lo sviluppo futuro del club – ha aggiunto Stephane Pagliuca. Atlanta e i Boston Celtics condividono gli stessi valori sportivi: lavoro di squadra e un legame unico con i tifosi e le comunità. Crediamo che la famiglia Percassi abbia costruito una base molto solida su cui lavorare insieme per rafforzare il marchio a livello globale, per incoraggiare un’ulteriore diversificazione e crescita dei ricavi, e per rendere il club più competitivo in Italia e a livello internazionale”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here