Baldini si dimette

0
66

Nel post gara di Perugia-SudTirol, Baldini ha comunicato che si dimetterà:

‘Ero convinto di essere la persona giusta per il Perugia, ma non è stato così. Non voglio prendere in giro nessuno e non voglio mettere in difficoltà il Perugia. Il tempo per recuperare ce n’è ancora ma non sono la persona che in questo momento può aiutare il Perugia’.

‘Voglio ringraziare i perugini per l’ospitalità e l’affetto che mi hanno dimostrato nonostante la situazione di grande difficoltà. Sia il Presidente che il Direttore meritano il mio rispetto perché hanno messo in me tutta la fiducia possibile e non li voglio prendere in giro’.

‘Voglio solo andare a casa e prendermi due mesi per farmi passare questa delusione. Mi dispiace tantissimo. Questa squadra non è una famiglia. Mi sarei dimesso anche se il Perugia avesse vinto. Avevo già deciso. Dopo la sconfitta di Como volevo andare a Roma a parlare col Presidente, ma poi abbiamo avuto contatti telefonici. Questa è una squadra con buoni giocatori e bravi ragazzi ma non sono una famiglia. Ci sono egoismi creati nel tempo e creati dalle condizioni che non mi piacciono’.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here