Katherine Diaz uccisa da un fulmine durante un allenamento

0
328
Katherine Diaz

Il mondo del surf piange la prematura scomparsa di Katherine Diaz, 22enne di El Salvador, che venerdì pomeriggio si stava allenando nelle acque davanti alla propria abitazione a El Tunco, una località a sud della capitale San Salvador, quando un fulmine l’ha colpita folgorandola all’istante intorno alle ore 17.
Inutili purtroppo i tentativi di rianimarla in spiaggia.

La Diaz si stava preparando per i prossimi ISA World Surf Games di El Salvador per tentare di assicurarsi un posto per l’esordio assoluto del surf come disciplina olimpica alle prossime Olimpiadi di Tokio, che si sarebbero dovute disputare lo scorso anno ma sono poi state rinviate a causa della pandemia.

Questo il messaggio di cordoglio della Federazione Internazionale del Surf ha postato sui propri canali social:

È con grande dolore che la ISA ha appreso della scomparsa di Katherine Diaz. Katherine era l’espressione della gioia e dell’energia che rende il surf così speciale e caro a tutti noi, come una vera ambasciatrice di questo sport.”

Anche la Federazione Salvadorena ha postato il proprio tributo a Katherine, figlia del Presidente della Federazione:
Una grande atleta che ha rappresentato la nostra nazione ci ha lasciati. A presto grande guerriera. El Salvador è in lutto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here